MUCCHIO SELVAGGIO

"Partecipare alla colonna sonora di Figli di Annibale di Davide Ferrario ha dato ai Nidi d'Arac la possibilità di farsi conoscere a livello di massa, e viste le loro notevoli capacità non è troppo ottimistico sperare in consensi ben superiori a quelli che normalmente gratificano le band all'esordio una musica ricchissima e originale che unisce mondi e modi diversi: ritmi che spaziano dal narcotico al frenetico, dub e suoni mediterranei, tradizioni e modernità, tarantelle e tammuriate suonate con strumenti tradizionali e campionatore"

Luca Trambusti
MUCCHIO SELVAGGIO

ghostpicture